Caschi bici

Filtri
Bambino
Uomo
In promo
Categorie
Marca
Prezzo
Categorie
di più ...... di meno
Prezzo
di più ...... di meno
Genere
di più ...... di meno
In promo
di più ...... di meno

CASCHI BICI: COMFORT E SICUREZZA

Chi non utilizza il casco per bici al giorno d’oggi? Tutti i ciclisti ne indossano uno per prevenire danni alla testa in caso di urto - incidenti stradali o sviste su sentieri di montagna. A volte non è sufficiente ma in altrettanti casi si è rivelato un elemento fondamentale per salvare delle vite.

La protezio...

Leggi tutto

CASCHI BICI: COMFORT E SICUREZZA

Chi non utilizza il casco per bici al giorno d’oggi? Tutti i ciclisti ne indossano uno per prevenire danni alla testa in caso di urto - incidenti stradali o sviste su sentieri di montagna. A volte non è sufficiente ma in altrettanti casi si è rivelato un elemento fondamentale per salvare delle vite.

La protezione, ovvero la capacità di assorbimento, è garantita dalla certificazione che viene rilasciata qualora il casco rispetti le norme europee vigenti. La scelta quindi non verte principalmente sul livello di protezione, tranne per i caschi integrali mtb, ma principalmente per altri fattori, tra cui la leggerezza, l’ergonomicità, i materiali utilizzati, l’aerazione, il flusso dinamico, la fattura degli allacci e la praticità globale nel suo utilizzo.

Più un casco riesce a soddisfare questi requisiti maggiore sarà il suo valore intrinseco.

 Nel corso degli anni la tecnologia ha permesso di realizzare caschi per mtb e caschi per bici da corsa di maggiore qualità, resistenza e leggerezza. Sportland dispone dei migliori marchi, tra cui: Kask, Zerorh+, Lazer, ecc. Cerca anche nelle sezioni di abbigliamento da ciclismo, troverai salopette da ciclismo, pantaloncini da ciclismo, maglie sportive per bici e tanto altro.

 

CASCO CICLISMO: DI COSA SI COMPONE?

Un casco da ciclismo, per garantire gli alti standard normativi, è strutturato da diverse parti, ognuna con un ruolo specifico. La parte principale e maggiormente visibile è la calotta, suddivisa in calotta esterna e interna. La calotta esterna è solitamente costruita in policarbonato o carbonio. La calotta interna, formata in poliuretano espanso o schiumato, è fissata alla parte esterna e tramite la sua deformazione assorbe l’energia derivante dagli urti.

 Seppur la calotta interna è quella che permette al casco di svolgere la sua funzione, è importante ricordare che la fascia posteriore e i cinturini sono altrettanto indispensabili per garantire un corretto fissaggio del casco alla testa. Infatti, allacciare scorrettamente il casco da bici potrebbe causarne lo scalzamento durante un urto. Quindi è importante regolare appositamente la rotella posteriore e allacciare i cinturini in cordura per un corretto utilizzo.

 

CASCHI BICI: COME SI COMPORTANO DURANTE UN URTO?

Durante un urto i caschi bici entrano da subito in funzione mediante la calotta che ha il compito di ripartire il colpo su tutta la superficie esterna. Quindi al primo contatto tra le due superfici coinvolte, l’energia dell’urto viene distribuita lungo la calotta esterna al fine di ridurre la potenza del colpo.

Nell’istante successivo entra in gioco la componente interna, che si deforma plasticamente assorbendo l’energia dell’urto impedendo che arrivi direttamente alla testa.

per pagina
Mostrando 1 - 12 di 15 articoli